Foto copertina candidati Rivivere Borgo

Candidati

Zeus Fiorese

" Voglio un Borgo che sia nuovamente un punto di riferimento per tutta la Valsugana, pieno di vita e di attività, dove le persone possano trovare opportunità per coltivare i loro interessi. Voglio un Borgo moderno che sappia risollevarsi dal declino a cui abbiamo assistito negli ultimi anni e che sappia rispondere efficacemente alle grandi sfide del futuro. Il punto del programma che mi sta più a cuore è quello del crowdfunding civico, che ritengo essere uno strumento molto promettente per riqualificare alcune zone del nostro paese e per coinvolgere finalmente la cittadinanza nei progetti di interesse pubblico. "

Zeus Fiorese

Profilo

26 anni, diplomato al liceo scientifico di Borgo Valsugana, ex studente di Filosofia all'Università degli Studi di Trento, ha svolto un tirocinio al Polo Scolastico Alcide Degasperi di Borgo Valsugana. Al momento gestisce la storica edicola di famiglia ed è vicepresidente della neonata associazione Agorà, la quale si occupa di promozione di eventi culturali e conferenze. Da sempre interessato allo studio della politica e alle sue ricadute a livello locale, ha deciso di candidarsi a sostegno di Sunil Pellanda.

Mattia Floriani

" Turismo, partecipazione attiva dei cittadini, sviluppo sostenibile "

Mattia Floriani

Profilo

31 anni, nella vita si è sempre dedicato al mondo della ristorazione e del turismo, lavorando come cuoco e chef gestendo e organizzando cucine di varie strutture della Valsugana e Trentino.
Nel 2006 conclude gli studi con una doppia qualifica come operatore turistico e operatore ai servizi di cucina, negli anni continua a tenere aggiornato il suo curriculum partecipando a vari corsi professionalizzanti sempre legati all'ambito culinario ma non solo, avendo anche partecipato nel 2015 a vari corsi di marketing e business aziendale.
Mattia non è solo cucina, dalla personalità poliedrica spazia dal mondo della musica al mondo associazionistico come quando nel 2012 insieme ad altre persone fonda "Local-Menti", una associazione che tratta di tematiche legate al cambiamento climatico e ambientale.

Dina Gretter

" Sviluppo e condivisione della sostenibilità ambientale, alla ricerca di un benessere che si può trovare in un mondo più green, con più sport e tempo libero per le persone. Una Valsugana più improntata alla realizzazione di sé. "

Profilo

60 anni, diploma tecnico amministrativo aziendale. Fin da giovanissima ha iniziato a lavorare in campo automobilistico gestendo assieme al marito l'attività, dapprima come collaboratrice e dal 2007 ad oggi é socia e legale rappresentante della stessa attivita imprenditoriale. Ha frequentato diversi corsi su innovazione aziendale e sviluppo di marketing automobilistico per i marchi di cui si occupava É attiva in ambito associazionistico dedicandosi ad un progetto di alimentazione fuori casa per le persone celiache, come è lei stessa.

Simone Cappello

" Snellire la burocrazia che imbriglia le associazioni e impedisce loro di esprimersi al meglio per la comunità. Avendo più cura del nostro territorio avremo delle ricadute positive in termini di salute e turismo. "

Profilo

29 anni, laureato in Fisica, lavora a Borgo come consulente assicurativo, fa parte della Banda civica da 16 anni e da 3 fa parte anche del direttivo.

Nel tempo libero collabora con varie associazioni che organizzano eventi curandone la parte musicale. Si è sempre interessato attivamente alla cura dell'ambiente e alla salute dei cittadini.

Gian Luca Armelao

" Ritengo sia il momento di investire nei giovani che hanno voglia di dare un contributo concreto alla società senza avere legami di partito, nella logica del bene comune attraverso il dialogo e il buonsenso. "

Profilo

48 anni, dopo le superiori ha avuto varie esperienze lavorative, anche all’estero in vari ambiti. Attualmente gestisce assieme ad altre persone una piccola azienda artigiana della Bassa Valsugana.

Sara Iseppi

" Mi sono messa in gioco perché credo nel programma e nell’entusiasmo del gruppo, che ha voglia di cambiare e trasformare Borgo e Olle in una comunità forte e unita. "

Profilo

Ha 28 anni ed è originaria di Novaledo. Dopo aver conseguito il diploma di psicosociopedagogico presso l’istituto A. Rosmini di Trento, si dedica al mondo del sociale, inizialmente sotto forma di volontariato presso la casa di riposo di Levico. Inoltre, gli anni passati negli scout di Borgo Valsugana, che ha frequentato dall’età di 10 anni, l’ha portata ad amare il lavoro con i bambini e i ragazzi. Ha lavorato in alcune colonie diurne estive in zona Valsugana per poi dedicarsi al mondo della disabilità: infatti dal 2013 lavora come assistente educatrice nelle scuole per Anffas. L'interesse per le tematiche sociali l’ha portata a conseguire, di recente, la laurea in Servizio sociale.

Al momento fa anche parte del gruppo “Figli delle stelle”, come attrice amatoriale.

Giuliano Comin

" La comunità attiva per lo sviluppo strategico del territorio, accesso ai servizi per tutti, sviluppo sostenibile "

Profilo

39 anni, cresce a Telve, dove sin da giovane collabora nell'azienda familiare che si occupa di stagionatura e commercializzazione di formaggi e salumi. Parallelamente, coltiva la passione per il teatro, sino a decidere di intraprendere la strada del teatro professionistico. Nel 2010 viene ammesso alla Scuola di Teatro di Bologna e, successivamente, lavora come attore di prosa con diverse realtà e compagnie sia a livello locale che nazionale.

Da alcuni anni risiede a Borgo con la compagna Luisa e il figlio Dante. La nascita di suo figlio lo fa riflettere sull'importanza delle radici, della comunità, del luogo e delle relazioni in cui cresciamo e sviluppiamo la nostra esistenza; da qui la decisione di impegnarsi attivamente per la comunità e per il futuro del nostro paese.

Carlotta Tamini

" Credo fermamente che a Borgo ci sia il potenziale giusto per poter riavviare l'economia della Bassa Valsugana e poter valorizzare il nostro stupendo centro storico che comprende sia le botteghe storiche che hanno dedicato l'intera loro vita al commercio al dettaglio, sia negozianti giovani con molta voglia di fare e in continua espansione.

Credo sia fondamentale soffermare l'attenzione su questo argomento in quanto, se giochiamo bene le nostre carte, possiamo veramente puntare a realizzare un buon punto di commercializzazione che aiuterà tutti a ripartire, crescere e migliorare nel servizio offerto in modo da poter attirare sempre più gente, il turista in primis. "

Profilo

27 anni è nata e cresciuta a Borgo Valsugana; la cosa l’ha sempre riempita di orgoglio in quanto ha sempre reputato Borgo il fulcro della bassa Valsugana. Ha frequentato le scuole superiori a Borgo Valsugana diplomandosi in ragioneria presso l’istituto di istruzione “Alcide De Gasperi”.

Nel 2015 si è laureata in Economia indirizzo gestione aziendale presso l’università di Trento, per poi iniziare un nuovo percorso di studi e concorsi pubblici che le hanno permesso di lavorare nel 2016 in comune a Borgo. L’anno successivo grazie ad un nuovo concorso pubblico ha lavorato presso i comuni di Roncegno e Torcegno.

Il 2019 è l’anno della svolta perché viene assunta a tempo indeterminato in comune a Canal San Bovo.

Nel tempo libero si dedica alla pallavolo. Gioca nel gs Ausugum da quando aveva 6 anni e da 3 anni fa l’allenatore ai ragazzini under 16.

È sempre stata la sua unica passione, in quanto le piace il gioco di squadra.

Saida Mamdouh

" L'attenzione verso le persone che necessitano di aiuto e l'essere partecipe nella loro vita sono le cose a cuoi tengo di più. "

Profilo

Diplomata in Servizi Socio Sanitari con qualifica da operatore socio sanitario (OSS) e lavora presso l'A.P.S.P. di Borgo Valsugana.

Luca Damiano

" Ritengo la cittadinanza attiva, nello specifico la proposta del crowdfounding civico una proposta eccezionale. Secondo me è tra i modi migliori per coinvolgere in maniera attiva e concreta la cittadinanza di Borgo, rendendola protagonista nel realizzare progetti che altrimenti difficilmente vedrebbero la luce. Mi piace perché riguarda tutta la popolazione, dai più giovani ai più anziani! E' democratica nel senso più vero del termine. "

Profilo

30 anni, psicologo, lavora attualmente come educatore per l’Anffas. Fa parte della Scuola di Musica di Borgo dal lontano 1999, nella quale suona il pianoforte e canta nel coro “Valsugana Singers” fin dalla sua fondazione, nel 2003. Da ragazzo ha giocato in varie associazioni sportive, tra cui “Tennistavolo Borgo”.

Borghesano d'adozione, madre del Primiero e padre di Bari, è orgogliosamente parte del paese dal 1997.

Ha vissuto per quasi due anni a Milano (fino ad inizio 2018) esperienza molto formativa dalla quale ha anche compreso un passaggio fondamentale della sua vita: voler metter a frutto quanto appreso per costruire qualcosa di concreto a Borgo Valsugana.

Sara Sartori

" La sicurezza per  tutta la comunità, ma soprattutto per i più giovani "

Profilo

29 anni, diplomata in pasticceria e gelateria artigianale. Ha lavorato nel settore della ristorazione sia all’estero che in varie parti dell’Italia. Attualmente mamma a tempo pieno. Fa parte dell’associazione AVIS.

Beatrice Capra

" Borgo è un posto bellissimo ma purtroppo poco valorizzato, il nostro paese offre degli scorci stupendi sia a livello artistico che a livello naturale, quindi perché non metterli in mostra come hanno già fatto tanti altri paesi che non hanno nulla da togliere al nostro Borgo! "

Profilo

23 anni.

Diplomata in Amministrazione, Finanza e Marketing, lavora come impiegata presso un' azienda con sede nella bassa Valsugana. Amante degli sport, è istruttrice di tiro operativo con armi da fuoco, oltre che un' atleta agonista di tiro dinamico.

È figlia di un noto commerciante del paese, quindi conosce le problematiche a livello commerciale di cui purtroppo il nostro bel Borgo soffre.

Antonella Fuzinato

Profilo

Crede fortemente nei principi della cittadinanza attiva e sogna “un Borgo da far invidia”

Profilo

24 anni.
Diplomata all’istituto Alcide De Gasperi come geometra, ora lavora come impiegata presso una nota impresa edile ed immobiliare della bassa Valsugana.
È una grande amante della moda, della musica e dell’arte ed ha uno sguardo improntato al futuro e all’innovazione.
Nel 2017 fonda insieme ad un gruppo di amici l’associazione in memoria di un caro amico, tramite la quale promuove il coinvolgimento e la sensibilizzazione delle comunità su varie tematiche sociali.

Alessia Dal Fior

" Turismo e sociale, Borgo ha un grosso potenziale inespresso e sono convita che coinvolgendo giovani e nuove tecnologie si possono fare grandi cose "

Profilo

22 anni, lavora nel settore del commercio come responsabile per una nota azienda italiana con un punto vendita a Borgo Valsugana.

Gabriela Dalsaso

" Credo nel potenziale dei giovani, nelle idee innovative e creative che possono portare ad un cambiamento positivo e far rivivere Borgo "

Profilo

27 anni. Laureata in Educatore Professionale Sanitario, lavora come educatrice con i minori, supportando loro e le loro famiglie nella crescita personale e nel superamento di temporanei stati di bisogno.

Aperta all'incontro ed alla scoperta di nuove culture ama viaggiare e la natura. Nel 2014 ha svolto un anno di servizio civile in Ecuador, lavorando presso un centro diurno gestendo l'attività di educativa di strada, rivolta a bambini/adolescenti lustrascarpe.

Alessandro Lira

" Credo enormemente nelle potenzialità inespresse del nostro comune che, attraverso un'amministrazione più attenta e aperta al dialogo con tutte le forza politiche e sociali, possano rivitalizzare il senso di comunità creando sinergia con le altre realtà della Valle "

Profilo

26 anni, laureato in studi internazionali a Trento nel 2014, ha proseguito gli studi in Inghilterra con un Master in sviluppo e relazioni internazionali all'Università di Bristol, e un secondo Master europeo con base a Londra, Madrid e Roma in project management per gli interventi umanitari e la gestione dei conflitti. Ha recentemente lavorato con Plan International per l'ufficio dell'Africa Occidentale a Dakar e partecipato attivamente ad alcune conferenze internazionali fra cui il partenariato globale per l'educazione e l'High-Level Political Forum  presso le Nazioni Unite a New York, riguardante gli obiettivi di sviluppo sostenibile del Milennio e revisione dell' Agenda 2030.

La sua esperienza in campo internazionale gli ha permesso di conoscere quattro lingue e visitare più di 50 Paesi.

Lorenzo Pinteri

" Il punto in cui credo di più è il turismo, in quanto grazie ad esso le attività commerciali possono prosperare affinché Borgo e le comunità limitrofe abbiano nuovo slancio.

I centri storici di Borgo e Olle sono invidiati da tutto il Trentino e grazie al nostro programma possiamo valorizzarli al meglio. "

Profilo

33 anni, lavora da 17 anni nella grande distribuzione in Trentino.

Scroll to top